lunedì 7 ottobre 2013

Now Launcher - More than a launcher


Android è collaborazione. Lo è sin dai suoi primi passi, quando alcune delle più famose multinazionali correlate all'informatica ed alla telecomunicazione strinsero un'alleanza (la OHA) con a capo Google, per sviluppare il sistema operativo mobile che avrebbe rivoluzionato le nostre vite.
Da un'attiva e forte collaborazione nascono le trovate migliori. È forse stata questa l'idea di Dedeswim che ha ben pensato di condividere la sua idea sul noto forum di androidiani.com, a quanto pare, sufficientemente accattivante, tanto da attirare l'attenzione di grafici, programmatori e decine di beta tester interessati nel dare una mano. Nasce NowLauncher. L'idea è sicuramente innovativa, non tanto per l'applicazione in sé e per sé (visto che esistono decine di launcher sul Play Store), quanto per il concetto di aperta collaborazione eterogenea che ci sta dietro. Ognuno mette un po' di suo per ottenere un prodotto unico, omogeneo, spontaneo, gratuito, open source. 
All'inizio, come quasi per ogni idea che cerca di decollare senza una base solida, fu difficile mettere insieme i cocci per trovare lo staff giusto e le giuste prospettive da incastrare, ma con l'inserimento di ottimi elementi quali loxdegio, IvanDC, gege98 e jeeko, non tardarono i primi mock-up e l'assemblaggio dei pezzi iniziali del puzzle. 
Questa è l'idea iniziale del launcher: lo stile Google Now associato alle proprietà di un launcher, senza trascurare l'aspetto grafico. 
Di seguito potete vedere due anteprime del progetto, create da Dedeswim (che a quanto pare aveva le idee già molto chiare!).


























L'ostacolo più grande fu sicuramente la programmazione, considerato che, comunque, chiunque vi si approcciasse, lo faceva sempre nel rispetto dei propri impegni personali. 
La chiave di volta fu l'arrivo dell'utente mm7 che contribuì al progetto con la sua esperienza di programmazione e con il suo tempo, in modo da mettere in piedi il launcher e a fargli iniziare i primi passi, coadiuvato dall'utente loxdegio. 
Nella prosecuzione dello sviluppo, vengono elaborate le idee e, dai disegni abbozzati rozzamente con matita e gomma, si passa ai veri mock-up con inkscape.



Verso la fine di maggio, oltre ai tanti tester che rilasciano feedback ed opinioni costantemente, si unisce alla squadra anche il moderatore dema121, che contribuisce con la sua esperienza nel settore della programmazione. 
Per 2 mesi il team era composto, da una parte, da Dedeswim, IvanDC, jeeko e gege98 a fare da grafici e da supervisori del progetto, dall'altra da loxdegio, dema121 e mm7, impegnati nella parte pratica. 
Quello che mi preme ricordare è che in tutto il thread di sviluppo, non si è mai visto un professionista o comunque una persona che lavora nel campo: difatti chiunque si sia approntato allo sviluppo di NowLauncher, lo ha fatto perché nel suo bagaglio porta conoscenze dell'ambito amatoriali o accademiche. E questo, a mio avviso, rende il progetto ancora più speciale.


Purtroppo la stagione calda porta brutte notizie e battute d'arresto, aspetto negativo del lavoro di squadra "a tempo perso" ed il team segna la brutta perdita di uno dei programmatori, mm7, che lascia a due mesi esatti dal suo ingresso. Dema121 prende attivamente il suo posto e conduce il launcher tra varie pre-release, test e correzioni varie ad arrivare finalmente ad una versione alpha, il cui funzionamento lo potete vedere esplicato nella figura qui accanto. Potete intravedere il widget dell'orologio/meteo, il lettore musicale, il webclient social e l'apertura dell'app drawer con uno swype dal basso verso l'altro. È anche integrato l'icon pack interamente creato da loro con lo stile Google Now, per cui l'idea è veramente innovativa! Tra l'altro i developer hanno deciso di partire dalle API 10+, per cui sarà integralmente compatibile sin da Gingerbread 2.3.x!

Qui sopra potete vedere alcune funzionalità del launcher.
Ovviamente, essendo ancora un'app in alpha, tante funzioni non sono ancora implementate e c'è un bel po' da sistemare, ma è tutto molto promettente ed allettante ed è già possibile provarlo sul proprio device. Dunque ecco alcuni link di riferimento:



Non vi resta che scaricarla in attesa che venga pubblicata sul Google Play Store!