venerdì 4 ottobre 2013

VK Rom 5.2, la migliore ICS per il risparmio energetico [Galaxy S2]

Da poche settimane è uscito il nuovo firmware ufficiale Android 4.3 (e a breve verrà rilasciata la versione 4.4 KitKat) e di conseguenza molte custom rom basate sul nuovo aggiornamento. Anche se tentato da queste ultime, ho preferito aspettare delle releases stabili e ho ripiegato sulla VK, una Samsung-based.
Ad essere sincero volevo testare la versione 7.5 basata sulla build LSW inglese con kernel SpeedMod adattato alla rom (attualmente SpeedMod non supporta l'LSW) e varie personalizzazioni ma, per diversi motivi, ho dovuto ripiegare sulla 5.2. 
Ufficialmente la VK è sviluppata da XuânHòa, ragazzo vietnamita che ha deciso di fermare la sua rom alla versione 7.4. Il suo progetto però ha avuto parecchio successo e il suo lavoro è stato molto apprezzato da chi l'ha provata, tanto che il forum Android-Hilfe.de, un sorta di Androidiani tedesco, ha deciso di continuare ad aggiornare questa rom anche senza l'aiuto del suo ideatore. 
La curiosità da parte mia era tanta ma con l'unico link per il download disponibile (Mega) non sono mai riuscito a finire il download. 
Così ho deciso di provare una vecchia versione (appunto, la 5.2) che alcuni definivano un "piccolo capolavoro" e, anche se non mi sento di usare queste parole, posso confermare che è sicuramente una delle migliori rom per il nostro Galaxy S2.
Vediamola insieme.

Kernel SpeedMod, una garanzia per il risparmio energetico
La rom VK 5.2.3 è una Samsung-based basata sulla versione di Android 4.0.4 e monta il kernel SpeedMod.
In quasi tutte le versioni della rom è presente questo kernel (da me sempre elogiato) o, in alternativa, il Siyah.
Il primo, sviluppato da HardCore, era molto famoso nel panorama del modding di ICS e Gingerbread perché garantiva un'eccellente risparmio energetico ma con discrete prestazioni. Purtroppo lo sviluppatore si occupa sempre meno del nostro dispositivo ma non è raro trovare kernel che si basino su di esso.
Inoltre Xuân ha creato anche dei piccoli tweak per garantire un risparmio energetico ancora maggiore.

L'eccellente personalizzazione della rom
La VK può vantare un'ottima personalizzazione grazie alle decine di pacchetti scaricabili dalla sezione "Download Mods" nelle impostazioni, inoltre è possibile gestire il centro notifiche cambiando i comandi. 
Presenta anche diversi temi sia per la home che per la lockscreen: nei primi troviamo la TouchWiz (che ricorda molto il launcher originale per Galaxy S3 con i relativi widgets), il tema originale VK (un ibrido con le AOSP) e altri due vari; i secondi, per la lockscreen, sono sensibilmente di più e anche qui troviamo delle personalizzazioni da parte dello sviluppatore. 
Anche se è basata su Ice Cream Sandwich non ho trovato grosse differenze con le Samsung-based che utilizzano Jelly Bean se non per quanto riguarda la reattività (a volte un po' pigra).

Un capolavoro mancato
Nonostante io apprezzi moltissimo questa rom devo segnalare due bug abbastanza gravi.
Il primo riguarda il Play Store: la maggior parte dei download delle applicazioni fallivano a causa dell'Errore 491 e sono stati inutili i tentativi effettuati per risolvere il problema come cancellare la cache di sistema, reinstallare l'app o il Wipe Dalvik Cache da recovery.
Il secondo malfunzionamento, decisamente fastidioso, è collegato alla tastiera, ogni volta che la aprivo scompariva lo sfondo e questo può risultare molto scomodo sopratutto se si fa un largo uso di servizi di messagistica come WhatsApp.

Conclusioni
Nel complesso la VK Rom 5.2.3 è ottima, con una buona esperienza utente sia per la personalizzazione che per la gestione energetica. 
Purtroppo non è immune dai bug e si poteva lavorare di più anche sulle prestazioni tuttavia, se cercate una rom che vi porti tranquillamente fino a sera, questa fa al caso vostro.
Se siete interessati la trovate qui e se la proverete non mancate di farci sapere come vi siete trovati! 

Di seguito alcuni screenshots e la videorecensione della versione 7.4 basata su Android Jelly Bean.