lunedì 30 maggio 2016

I 10 dispositivi Android che non dimenticherò mai (Marco Gastaldelli edition)


Android venne presentato per la prima volta nel novembre del 2007 e un anno dopo venne messo in commercio il primo dispositivo con a bordo tale SO.
Da quel momento sono usciti tantissimo devices Android: alcuni ho potuto provarli, alcuni no, ma ecco quelli che non dimenticherò mai.

HTC Dream G1 (2008)

Il primo telefono Android risale al 2008 ed è proprio questo HTC: uscito con Android 1.1, aveva ancora tastiera fisica e trackball.
All'epoca era uno dei migliori dispositivi che si potesse desiderare.


Acer Liquid (2009)

Questo smartphone non aveva molto di innovativo, se non la scomparsa della tastiera fisica e del trackball. Il vero punto di forza era il prezzo: con 349 euro, ci si poteva infatti portare a casa un telefono con tutto quello che si poteva desiderare da un Android.


LG Optimus One (2010)

LG Optimus One era un telefono fluido e completo che costava solo  249 euro. Questo è stato il primo terminale Android che ho avuto modo di provare ed è da lì che mi sono convinto che "Android is the way!".

















Huawei Ideos (2010)

Un telefono fluido, reattivo, compatto, bello esteticamente, ben costruito, disponibile in 4 colorazioni (nero, blu, rosso e giallo), completo di tutto il necessario e dotato di Android 2.2 Froyo, l'ultima versione del robottino verde. Cosa desiderare di più da un device? In teoria niente, ma Huawei ha voluto fare di più. Infatti questo smartphone costava solamente... 99 euro!
















Samsung Galaxy S2 (2011)

È chiamato "l'immortale". Perchè? Semplice, perchè nonostante sia un dispositivo del 2011, viene ancora oggi supportato. 
Infatti, grazie anche all'hardware top dell'epoca, questo dispositivo ha ricevuto ufficialmente Android 2.3 e 4.0 e non ufficialmente tutte le versioni successive (4.1, 4.2, 4.3, 4.4, 5.0, 5.1 e 6.0) grazie al lavoro di sviluppatori e utenti. 
Il primo vero capolavoro di Samsung in campo Android.



Samsung Nexus S (2011)

Questo è stato il primo Android che ho avuto modo di provare un po' a fondo. 
Quasi il top all'epoca e un design curvo che sarà ripreso in futuro da LG per i suoi Flex.



Samsung Galaxy Nexus (2011)

E' stato il mio primo device Android. Fluido, reattivo e con caratteristiche al top.
Il design secondo me rimane ancora imbattuto: bellissimo.


LG Nexus 5 (2013)

Uno dei migliori telefoni mai prodotti, a mio parere. Ottime caratteristiche, anche se non al top, e fluidità senza rivali.
In più, è partito da KitKat ed è arrivato a Marshmallow.



Samsung Galaxy Tab 4 8.0"

Non è di certo un campione in fluidità e completezza, anzi, la Touchwiz (sia con KitKat che con Lollipop) è piuttosto lenta, ma è stato il mio primo tablet Android e non lo dimenticherò. 


Motorola Moto G 3 gen (2015)

Fluidissimo, batteria che dura fino a due giorni e Android quasi stock: queste sono le caratteristiche essenziali di uno smartphone per me.
Il Moto G di terza generazione le rispetta tutte ed è diventato il mio daily driver.



























Quali sono i telefoni Android che voi non dimenticherete e perché? Fatecelo sapere nei commenti! :)