sabato 2 maggio 2015

Omega ROM: il firmware stock dei Galaxy con tante aggiunte


"Era da tanto che non utilizzavo Android 4.3 ufficiale sul Galaxy S3 e allora ho pensato: “Perché non tornarci?”
E infatti oggi recensirò una custom ROM basata proprio su tale versione di Android ma con, in più, parecchie aggiunte. Si tratta della Omega, disponibile per tantissimi dispositivi della casa produttrice coreana."



Sarebbe iniziata così la video recensione che avrei dovuto pubblicare sul canale YouTube; purtroppo però, a causa di alcuni problemi tecnici, non ho potuto registrarla.
E allora eccoci qui con una review scritta che spero possa essere altrettanto completa ed esaustiva, ovviamente accompagnata da alcuni screenshots che vi mostreranno il tutto.

Una delle particolarità della Omega ROM, disponibile come già accennato per tanti dispositivi Samsung, è che sarà possibile scaricare diverse versioni per ciascun device: ad esempio, per Galaxy S3 sono disponibili una versione basata sul firmware ufficiale, una basata sulla AOKP e una Omni-based.
Inoltre, durante il flash, si avvierà l’Aroma Installer che ci permetterà di scegliere quali componenti installare rimuovendo, se vorremo, tutti i bloatware ovvero le aggiunte di Samsung o, in alternativa, aggiungendo altre app come ES File Explorer o Chrome.
Infine, e questa è una caratteristica molto importante e ricercata nelle ROM per Galaxy S3 basate sul firmware ufficiale, supporta la ricarica a telefono spento.

Come già detto, io monto il firmware stock basato su Android 4.3 perciò iniziamo vedendo le impostazioni
sono quelle classiche senza particolari aggiunte e chi di voi ha un Galaxy S3 probabilmente conoscerà bene il menù diviso in quattro sezioni ovvero Connessioni, Dispositivo, Account e Altro.
La prima è dedicata, come suggerisce il nome, alla connettività (quindi WiFi, traffico dati, NFC, ecc), su Dispositivo possiamo personalizzare la schermata di blocco e lo schermo, il LED, i suoni e tante altre funzioni tra le quali i movimenti (che sono davvero parecchi) e su Altro troviamo le voci per la sicurezza, le applicazioni, la batteria e il sistema in generale.
Dunque, sotto questo aspetto, nulla di particolarmente innovativo rispetto al firmware ufficiale.

Tornando alla home l’interfaccia è la TouchWiz, anche in questo caso con le funzioni classiche. 
Le applicazioni invece sono quelle di Samsung e di Google, ma con diverse aggiunte: prima fra tutte, in ordine alfabetico, Accounts Sync Profiler che ci aiuterà nella gestione, appunto, dei nostri account.

Continuando troviamo Backups Manager per effettuare un salvataggio delle apps e dei dati, CPU Adjuster per agire in modo completo sui valori del processore e sul kernel modificando Governor e Scheduler, FastDormancy Toggle che permette di disabilitare l’omonima modalità (che spesso può portare a un eccessivo consumo energetico) e la fotocamera dell’Android puro che integra la funzione per realizzare foto a sfera.
In più abbiamo MultiWindow Manager che permette di agire sulla finestra multipla, Notifications Manager per personalizzare, come dice il nome, le notifiche, e Omega Files che è un’app creata dal team attraverso la quale possiamo effettuare il download di pacchetti aggiuntivi, applicazioni, kernel, MODs, temi e tanto altro per la ROM. Ovviamente tali pacchetti sono gratuiti e vi permetteranno di personalizzare a piacimento il firmware.

Un’altra applicazione creata e messa a disposizione dal team è OmegaDroid, attraverso la quale potremo tenerci informati sui progressi dello sviluppo e raggiungere il loro sito e gli account sui vari social.
Infine, Online Nandroid permette di effettuare un backup completo del sistema, che può essere molto utile nel caso vogliate provare delle modifiche per poi tornare alla situazione precedente, Paper Artist per disegnare, S Voice, WiFi Scheduler per gestire tale connettività e l’Xposed Installer, che molti di voi sicuramente conosceranno e che consente di installare diversi moduli per personalizzare ancora di più il sistema.
Molti e variegati sono gli sfondi che hanno come tema la mascotte, se così possiamo chiamare il particolare androide della Omega, e il simbolo della ROM.

Per quanto riguarda le fotocamere di sistema sono due: la prima classica di Samsung con impostazioni, effetti e modalità di scatto che ben conosciamo, e la seconda dell’Android puro senza particolari features aggiuntive ma con la possibilità di effettuare scatti a 360°.
Sotto potete vedere alcune foto scattate con le stesse condizioni di luce da entrambe le app.
Le differenze sono molto leggere, tuttavia quelle scattate con la camera stock sono un po’ più nitide e definite soprattutto con scarse condizioni di luce, inoltre la velocità di messa a fuoco e di scatto è migliore.
Il mio consiglio però è di non disinstallare la seconda in quanto PhotoSphere è decisamente utile e funziona bene. La parte video non da problemi con nessuna delle due app.
--> 
--> 



Prima di passare alle considerazioni finali c'è ancora una funzione degna di attenzione presente in questa ROM e caratteristica di Samsung: il Multi Schermo.
Perfettamente funzionante, completo e compatibile con tutte le nostre applicazioni, sarà possibile modificarlo attraverso l’apposito bottone (Modif.oppure tramite il MultiWindow Manager aggiungendo o rimuovendo app.
Potremo ridimensionare lo spazio dedicato alle applicazioni aperte, scambiarle di posto o metterle a schermo intero, perciò nessun problema neanche per questa feature.



È dunque giunto il momento delle conclusioni.
Per quanto riguarda la gestione energetica io mi sono trovato abbastanza bene: dopo qualche ciclo completo di carica mi ha sempre portato a fine giornata con un uso medio e un paio d’ore di schermo, con un utilizzo più intenso non ho mai superato le 10 ore che comunque, per una Samsung-based, non sono male.
La stabilità è 
ottima mentre il punto leggermente dolente è la fluidità: spesso e volentieri ci sono lag, anche quando il device non è sotto stress. A quanto pare questo aspetto è il Tallone d'Achille della Omega: nonostante sia migliorata, due anni fa presentava lo stesso problema.

Nel complesso, però, è una buona ROM e io sono abbastanza propenso a consigliarvela; tuttavia, se la installerete, armatevi di pazienza perché a volte inizierà a 'scattare' e allora… vi servirà!
Se siete interessati la trovate qui e, mi raccomando, se la proverete fateci sapere nei commenti che cosa ne pensate!