venerdì 13 dicembre 2013

Recensione RootBox Infected [Galaxy S2]


In tanti avete chiesto la recensione della RootBox Infected, AOSP basata su Android 4.2.2.
Per molti versi simile alla RootBox originale già recensita in questo video, ma con differenze evidenti. 

Infected, questo il nome del cuoco, ha ricompilato la rom con Linaro (GCC 4.8 2013.07-01 toolchain) e SaberMod (ARM-EABI 4.7.4 20130720 toolchain) per garantire maggiore fluidità e risparmio energetico ma quest'ultimo punto lo approfondiremo meglio dopo.
Avendo già provato la versione originale della RootBox, vi posso assicurare che la fluidità e la stabilità sono molto superiori, non ho mai notato lag o bug di alcun tipo. 
La rom è super-personalizzabile, con molte features tratte dalla CyanogenMod, dalla Paranoid Android e dalla AOKP ed ho sempre trovato ciò che cercavo all'interno delle impostazioni. Sono presenti anche le opzioni più famose come "Dark RootBox" per la gestione dei temi. 
Tornando a parlare della versione Infected, rispetto all'originale sono state aggiunte alcune applicazioni utili e che utilizzo spesso: il player musicale Apollo e il File Manager, entrambe tipiche di Cyanogen.
Il Tallone d'Achille della rom è la gestione energetica decisamente deludente; durante tutto il periodo di test, con la batteria maggiorata da 2000 mAh e un uso medio, riuscivo a stento ad arrivare a sera.

RootBox o BAM-Rom? Siete in tantissimi a farci questa domanda perché sono fra le rom più famose per quanto riguarda la personalizzazione.

Alcuni di voi potrebbero rimanere scettici o delusi da questa mia scelta ma preferisco la BAM-Rom.
La rom di Giovanni Rocca (il cuoco), anche se alcune delle versioni sono instabili, è performante e vanta un'ottima gestione energetica.
L'ultimo punto a favore delle BAM è il particolare interesse verso il Galaxy S2 (i9100), che verrà ancora supportato per molto tempo; proprio in questi giorni è stato aggiornato ad Android 4.4 KitKat dal team.
Il progetto RootBox per S2, al contrario, è terminato con Android 4.2.2 e la rom non verrà più aggiornata.

La RootBox Infected è fra le migliori con Android 4.2.2, con un'eccellente personalizzazione, e i codici Linaro riescono ad alleggerire la rom e a renderla più fluida ma ho notato un eccessivo drenaggio energetico.

Se siete curiosi di provarla vi lascio il link al thread di Androidiani, non mancate di farci sapere le vostre opinioni!