lunedì 4 novembre 2013

Recensione PA 3.99 RC2 Linaro [Galaxy S2]


Qualche settimana fa ho recensito e video-recensito la Paranoid Android 3.99 Nightly per il Galaxy S2 presentandola come a dir poco ottima.
Dopo diversi aggiornamenti la rom ha raggiunto la versione RC (release candidate, quasi stabile) e oggi voglio parlarvi di quella ricompilata con i codici del team Linaro.


Nel fine settimana avevo bisogno di una rom stabile e performante e, siccome la AOKP (che stavo testando e che ho appena recensito) non mi ha pienamente soddisfatto, ho deciso di andare sul sicuro ricordandomi che erano uscite le RC della Paranoid.
Trovando la versione Linaro non mi sono fatto sfuggire l'occasione e l'ho subito flashata.

La fluidità è visibile fin dal primo avvio, mai un impuntamento o un rallentamento, e anche la stabilità è ottima in quanto in questi 3-4 giorni di uso intenso non ci sono mai stati crash o riavvii spontanei del dispositivo.

Appena flashata la rom, avremo la possibilità di scegliere tra il launcher classico (Avvio applicazioni) e il Trebuchet, ognuno con le relative impostazioni.
La personalizzazione è quella classica delle Paranoid e le impostazioni sono tantissime; inoltre sono stati corretti tutti i malfunzionamenti presenti nelle nightly, per esempio i bug grafici dovuti ad Android 4.3, i crash del Trebuchet e gli sporadici rallentamenti durante il download delle applicazioni.
Per quanto riguarda le applicazioni di sistema non variano quasi rispetto alla versione Nightly che vi avevo presentato, come potete vedere dallo screenshot in fondo sono presenti Apollo, DSP manager (un'app per il suono), un file manager e un'applicazione per gli aggiornamenti, HALO))), Movie Studio, News e Meteo, un registratore e la torcia; è stata rimossa Paranoid OTA.
Per quanto riguarda il test benchmark è in linea con la maggior parte delle AOSP/AOKP, tuttavia, come già detto, la fluidità è molto maggiore rispetto a quella di tante altre rom.
Non ho effettuato screenshots della durata della batteria ma vi posso assicurare che si arriva ampiamente a fine giornata con un uso anche piuttosto intenso, i servizi attivi e diverse ore di schermo.
L'unica mancanza che ho trovato è l'impossibilità di visualizzare la percentuale della batteria nella lockscreen se non durante la carica, ma niente di grave.

Ancora una volta non posso che consigliarvi la Paranoid Android in quanto è una delle migliori rom che io abbia provato; nel caso foste interessati a flasharla, qui trovate la pagina ufficiale con i link al download (non dimenticate le Gapps).
Se la proverete fateci sapere cosa ne pensate!