mercoledì 11 settembre 2013

Recensione del firmware italiano LSS [Galaxy S2]


A partire dal 14 gennaio del 2013 Samsung ha iniziato il roll out dei firmware Jelly Bean per il Galaxy S2 e la Spagna è stato il primo paese a mettere le mani su questa attesissima release.

Ovviamente appena è stato disponibile anche in Italia non ho esitato e l'ho immediatamente scaricato testando così, per la prima volta, Android 4.1 personalizzato da Samsung.

Nei mesi successivi il firmware è stato aggiornato più volte ed attualmente siamo arrivati alla versione I9100XWLSW, ma vorrei soffermarmi sulla versione del 22 aprile 2013, ovvero la versione I9100XWLSS.

Rispetto alle versioni precedenti si nota una maggiore velocità nell'apertura della rubrica e del telefono, prima molto lenti, e una velocità generale decisamente buona.
Ovviamente parliamo di versioni ottimizzate per l'S2 quindi stabilità e velocità sono "d'obbligo", il vero salto di qualità l'ho trovato nella gestione energetica. 
Samsung prometteva un aumento dell’autonomia nel passaggio da Ice Cream Sandwich a Jelly Bean e molti si sono lamentati circa questo aspetto in quanto nelle prime versioni del firmware basato su Android 4.1.2 tale aumento non si riscontrava. Tuttavia, grazie a questa versione, che è una delle ultime uscite, la durata della batteria possiamo considerarla “a posto”.
Nel mio caso, devo dire, il miglioramento è stato netto: con il primo ciclo di ricarica sono arrivato tranquillamente fino a sera con un uso molto intenso e, nei giorni successivi, anche a più di una giornata di batteria utilizzando il telefono nel normale uso quotidiano.

Piccolo dettaglio: in questa versione si può riscontrare, rispetto alle precedenti, una diminuizione della RAM massima utilizzabile dovuto, probabilmente, all'aumento dei processi attivi in background del software base.

Concludendo, per chi volesse mantenere un firmware ufficiale affidandosi alla personalizzazione stock di Samsung consiglio questa versione più delle altre per i motivi sopracitati.
Nel caso siate interessati, potete effettuare il download da qui
Ricordo che l’installazione deve avvenire tramite Odin, procedura che rimuoverà anche l’eventuale triangolo giallo dovuto al precedente flash di rom modificate; nel caso, vi potrà essere utile questa guida.